QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale

Umbria

C’è sicuramente una maggiore efficienza per via dell’adozione di moderne tecniche di coltivazione, ma la modalità di lavorazione della terra per la produzione del vino è rimasta inalterata. È per questa ragione che i vini della regione Umbria trasudano spontaneità e genuinità. La tradizione vinicola risale all’epoca degli Etruschi con i vitigni che crescono sulle colline in posizione assolata. A osservarla da vicino scopriamo che la piccola Umbria scommette sul vino: il rapporto tra la superficie consegnata ai vitigni e quella totale disponibile è non solo tra le più elevate in Italia, ma anche tra quelle con una notevole produzione di vino di qualità. Oltre ai 13 vini Doc, la regione è certificata con 3 vini a Denominazione di origine controllata e garantita: il Montefalco Sagrantino passito, il Sagrantino di Montefalco e il Torgiano rosso riserva, prodotti nella provincia di Perugia.